Assemblee condominiali nella Fase 2. Ecco le linee guida di Confedilizia

Fase 2: riaprono molte attività e si prova a dare una regolamentazione anche ad alcuni aspetti della vita quotidiana difficili da catalogare, come ad esempio le assemblee condominiali. Si possono svolgere? A che condizioni? Ci sono responsabilità nuove?

Non è facile dare una risposta chiara e precisa a queste domande.
Ci prova Confedilizia, Organizzazione storica dei proprietari di casa, che ha recentemente predisposto una serie di Linee Guida finalizzate a disciplinare la partecipazione alle riunioni, ovviamente nel rispetto delle misure di contenimento dell’emergenza sanitaria in atto.

Un’attività importantissima per la vita di condominio, specialmente ora che è necessario deliberare in merito all’utilizzo degli incentivi per gli interventi sugli immobili (compreso il superbonus del 110 per cento).

Nelle Linee Guida si precisa che l’amministratore dovrà individuare un locale (o anche un’area esterna coperta o anche non coperta) in cui, nel rigoroso rispetto della distanza minima di sicurezza, poter posizionare un numero di sedie idoneo ad accogliere tutti i partecipanti.

Lo spazio dovrà essere preventivamente pulito e igienizzato e, all’ingresso, dovranno essere messi a disposizione liquidi igienizzanti sufficienti per tutti.

L’accesso al luogo dell’assemblea dovrà avvenire individualmente e in modo tale da evitare ogni “assembramento”, motivo per cui è preferibile un luogo che possa permettere un’entrata e un’uscita distinte.

I partecipanti dovranno indossare le mascherine e saranno messi a disposizione guanti monouso, così da maneggiare in sicurezza eventuali documenti da visionare.

Particolare attenzione, infine, viene dedicata alla comunicazione.
L’amministratore dovrà rendere noti a tutti i condòmini i contenuti delle Linee Guida, allegandole all’avviso di convocazione dell’assemblea. Un foglio con le Linee Guida sarà inoltre affisso all’ingresso del luogo in cui avrà svolgimento l’assemblea, con avvertenza della necessità del rispetto delle prescrizioni in esse contenute.

 

Può Semplice essere d’aiuto in questo momento? Certo!

Utilizzando Semplice, l’amministratore potrebbe mettere le Linee Guida a disposizione di tutti i condòmini con un solo clic, i quali potrebbero consultarle dal loro smartphone in ogni momento della giornata, sapendo esattamente dove trovarle. Semplice potrebbe inoltre essere utilizzata in real time durante l’assemblea, per condividere documenti in modo rapido, immediato e soprattutto sicuro.

Arrow-up